... e gli altri stanno a guardare il

Tennistavolo Lomellino

Banner
You are here: Home
E-mail Print PDF
AL VIA L'INTERCUP

Sabato 26 ottobre 2013, alle ore 16:00, presso il Palatennistavolo "Maragnani" inizia l'avventura dei ducali contro una formazione tedesca.

Per la seconda stagione consecutiva, il Tennistavolo Vigevano partecipa a questa competizione e dopo la breve ma intensa esperienza passata, le aspettative di andare più lontano sono concrete.

Vantaggio non da sottovalutare è che schierando due formazioni in B1, gli atleti da poter schierare sono tutti di elevata caratura. Comunque la formazione che verrà schierata non è ancora stata diramata, ma punto fermo sarà sicuramente il moldavo DELERAICO Vitali.

Il sorteggio ha riservato ai ducali una compagine tedesca, ovvero l'SC WEWER 2000, polisportiva con sede a Paderborn, città della Germania centrale, situata nel Land del Nord Reno-Westfalia e capoluogo del circondario omonio. I tedeschi vantano una tradizione in questa manifestazione avendo, sin dal 2004, partecipato annualmente con discreti risultati.

L'INTERCUP è stata fondata nel 1990 da una iniziativa di un gruppo di funzionari di tennis tavolo internazionale residenti in Austria. Dal 1993 l'evento è riconosciuto ufficialmente dalla Federazione Europa ( ETTU ): gli obiettivi sono quelli di promuovere una manifestazione internazionale per i club che non possono partecipare alla Coppa dei Campioni ed alla ETTU - Nancy - Evans – Cup. Di contro, le formazioni che partecipano alle predette competizioni, non possono partecipare all’Intercup.

Il Comitato organizzatore ha stilato un tabellone ad eliminazione diretta ove, nel primo incontro, non possono incontrarsi squadre provenienti dalla stessa nazione. Ogni incontro è composto da un massimo di 6 singoli ed 1 doppio (ex Sistema europeo League) e vincerà la squadra che si aggiudicherà 4 punti. Tutti gli incontri saranno disputati in un’unica partita (sola andata) ove la vincente procederà nel tabellone sino alle semifinali, momento in cui verrà disputato un mini girone all’italiana per decretarne il vincitore.

Le squadre perdenti del primo turno andranno a completare un altro tabellone cosiddetto di “consolazione” ove si procederà nella medesima maniera del tabellone principale, ove giunti alle semifinali verrà disputato anche in questo caso, un girone all’italiana per decretare la squadra vincitrice.

In bocca al lupo Vigevano!!!