... e gli altri stanno a guardare il

Tennistavolo Lomellino

Banner
  • Registrati
    *
    *
    *
    *
    *
    Fields marked with an asterisk (*) are required.
You are here: Home Notizie 6^ giornata 16/12/2012
E-mail Print PDF
PELLICCERIA CANE SEMPRE PIU' IN ALTO

ste1-1Pellicceria Cane schianta il Termeno.

Grande vittoria per la Pellicceria Cane di B1 che rifila addirittura un 5-0 al malcapitato Tramin di Atz, Piccolin e Ghetta. Da quando il Presidente ha promesso ad ogni giocatore una pelliccia con modella incorporata i nostri eroi non perdono più una partita, compreso Fassina che sfata anche la Miriam-maledizione a forza di top e disumane urla. Atz che batosta, hanno commentato i bolzanini.
Ancora una sconfitta invece per i Cerutti boys, anche se questa volta Ninetto Davoli Facini e Manuel Leto ce l’hanno messa tutta per contrastare il ritorno del pongista-boxeur Casaschi, grande ex di giornata. 5-3 il risultato finale, avvistato in palestra solo per pochi attimi Cerutti father, si dice per prendere le misure degli stivali in gomma naturale con tacco carro armato antiscivolo, tronchetto in PVC e lamella perforante fra suola e para che lascia ben pochi dubbi sull’utilizzo che lo sponsor ha deciso di fare (vedi articolo settimana scorsa).
Nel campionato di C2 La Vigevano Forever A si sbarazza facilmente dei cugini del Nuovo TT, nati da una costola dolorante e battente (clap-clap) del vecchio TT per dar vita alla terza società della città che manco a Roma ce sò tutte ste società. Pippaus and Model Scout Dog dimostravano che la Gramegna del vicino non è sempre più verde, mentre Big Bang Botta non ricorre nemmeno al suo celeberrimo urlo di Munch per spaventare il giovane avversario. Da segnalare l'esordio del bambin Zampini, figlio di 2 vigilesse (Zampini e Zampinetti) che si presentava timido ma impettito al cospetto di capitan Cane ed al quale auguriamo una fulgida carriera pongistica (a Zampini, non a Cane per il quale è ormai trooooooooooooooppo tardi).
La Vigevano Forever B spreca invece un’occasione di una vittoria prestigiosissima contro le Aquile Azzurre prime in classifica, con Tubegalore Rognoni che porta Berchi al quinto set e Matteo Hakkinen che partito in vantaggio si fa irretire dai mortiferi pallonetti di Mortola. 5-2 il risultato finale con 2 punti di Clerici che aspetta la guarigione completa di piè veloce Zorzoli per un blitz vincente contro la Florens nella prossima giornata.
In D1 grande sfida fra i Big Bang Brothers e la Montanari Family conclusasi con la vittoria per 5-2 dei nostri portacolori, con squilli di Santa Maria Goretti Andrea e del piccolo grande Boy George che con i suoi movimenti felini disegnava precise e ficcanti traiettorie con cui inceneriva prima Merlo e poi Simon Bang alias ciento pè ciento Brumotti, presentatosi per l’occasione senza bici a causa della forte nevicata. Da segnalare lo stato ancora interessante di Andrew Reds alias Platinette che anche questa volta è andato vicino a partorire la sua prima vittoria (sconfitta al quinto set) in D1. La Forever B perde invece contro la capolista Binasco, nonostante una coraggiosa resistenza opposta da Lucio Bernard Show a Giacomino Tondù di Aldo Giovanni e Giacomo.
Infine la D2, con la sconfitta del Vigevano B (L’A riposava) per 5-2 con vittorie di Grossi-Menni (quelle che piacciono a me!).
Alla prossima
Pippatime

 

TT INTERCUP

InterCUPPer la prima volta nella sua storia, il Tennistavolo Vigevano si iscrive ad una competizione europea, TT INTERCUP. Segui la squadra visitando il sito ufficiale cliccando qui.

Sostenitori

Banner

SEGUICI SU FACEBOOK

Sondaggi

CIPOLLA ROSSA DI BREME: come si comporterà in Serie A2?